(+39) 0964 86.02.01

info@parcodeiprincipihotel.com

3 Feb

Delizie della tradizione Calabrese

Delizie Calabresi:

Pasta con polpette al sugo

Ciò che contraddistingue il popolo italiano all’estero sono di sicuro (e per antonomasia) le prelibatezze gastronomiche che ci appartengono. L’eccellenza del Made in Italy è rappresentata inoltre nelle sue varianti regionali, che da sempre con le loro peculiarità tradizionali si tramandano di generazione in generazione ormai da secoli.

La Nostra regione, la Calabria, è intrisa di molteplici delizie che, da nord a sud e da una costa all’altra, cambiano in modo poliedrico sapori e colori.

Le specialità che potrete degustare venendo a soggiornare sulla Riviera dei Gelsomini (dove il Parco dei Principi Hotel nasce) sono innumerevoli, ed attraverso i vari articoli che pubblicheremo vi daremo prova che oltre al sole ed al mare, alla cultura ed alla cordialità dei suoi abitanti, potrete rimanere estasiati dalle specialità culinarie.

La tradizione calabrese (come quella italiana in generale) mette sul podio delle ricette più conosciute ed apprezzare quella della “pasta con le polpette al sugo”, o anche conosciuta fuori dai confini nazionali come “Spaghetti meatballs”.

* Certo, siamo un Hotel Resort a 5 stelle, e per quanto sembri paradossale l’interesse in una ricetta così tradizionale nonostante le nostre specialità interne a base di pesce fresco, in questa sede ci interessa incuriosire ed educare il lettore a ciò che comporta immergersi nella cultura che andranno a conoscere soggiornando qui al Parco dei Principi Hotel, e che con molto orgoglio noi vorremmo trasmettere al mondo intero.

La pasta rigorosamente fatta in casa, carne di prima scelta e pomodori di origine locale… questi sono i 3 segreti che renderanno il piatto perfetto.

Ingredienti per la pasta:

300 gr di farina

150 gr di acqua (la quantità di acqua della ricetta è indicativa perché dipende dal tipo di farina)

2 cucchiai di olio extravergine di oliva calabrese.

>>>
1.Versare la farina a fontana ed unire una parte dell’acqua;
2.Lavorare l’impasto e successivamente aggiungere altra acqua e infine l’olio extravergine;
3.Lasciar riposare l’impasto per 30 minuti coperto;
4.Dividere l’impasto in tante strisce quindi tagliarle a pezzetti;
5.Lavorare la pasta in sfoglie, richiuderla in 3 parti uguali e tagliare sottilmente con il coltello fino a dare la giusta forma.

Ingredienti per le polpette:

200 gr macinato di vitello;

200 gr salsiccia di maiale;

3 uova;

1 spicchio d’aglio;

1 cucchiaio di prezzemolo tritato;

200 gr di pangrattato;

150 gr di pecorino grattugiato;

Sale q.b.

Olio extravergine di oliva.

>>>
7.In una ciotola lavorare il macinato di vitello con la salsiccia di maiale sminuzzata;
8.Unire le uova, il prezzemolo e l’aglio tritati, il pecorino e il pangrattato;
9.Unire tutti gli ingredienti e lasciar riposare l’impasto una mezz’oretta dopodiché formare le polpette;
10.Friggere le polpette in abbondante olio extravergine d’oliva.

Ingredienti per la salsa:

2 litri di salsa di pomodoro;

1 cipolla di Tropea;

Olio extravergine q.b.;

Peperoncino (o ‘Nduja).

>>

11.Tritare la cipolla di Tropea e rosolarla in una casseruola con l’olio extravergine d’oliva;
12.Unire la salsa di pomodoro e cuocere a fuoco lento per circa una mezz’ora (aggiungendo a piacere o il peperoncino oppure un cucchiaio di ‘nduja calabrese);
13.Unire infine le polpette e cuocere per un’altra ora;
14.Cuocere la pasta in abbondante acqua salata;
15.Condire la pasta con il ragù di polpette e servire con una spolverata di pecorino oppure di ricotta salata calabrese.

Seguici sui social

Leave a Reply

error: Content is protected !!